Le Cinque Fasi (Five phases)

Le Cinque Fasi  (Five phases) - Pintapiuma

 Il Novecento dell'unico artista interfasico, riconosciuto per la sua notevole invenzione, vede l'attenzione degli studiosi d'arte spostarsi su Claudio Ruggieri, nome d'arte storico successivo Pintapiuma,il suo primo periodo artistico si può considerare ciclico generalizzato, per diventare interfasico in seguito nel 1984.

 Tutto nasce dal Quadro Sporco (l'ultimo di un momento ciclico generalizzato), dipinto dove dalla sua ricerca esplorativa pittorica giovanile ottiene il risultato più redditizio appunto che raggiunge così il suo punto di partenza modellando ancora tutta la storia dell'arte come pensieri finiti e collocati all'interno di ognuna delle cinque fasi.

Ha ha sempre molta attenzione per gli artisti che sviluppano il proprio lavoro partendo da un percorso pittorico sino a sconfinare oltre la pittura, oltre il quadro.

 Sconfinare dal gioco non è vietato ma non ha visibilità, in modi diversi si manifestano quei misteri divini dove la produzione di concetti filosofici e di testi critici muove vivaci pulsioni infiltrandosi nelle pareti della cultura universale.

 L'arte fuori dagli schemi veniva occultata o bruciata dal gioco politico economico e finanziario, ora degenera,passa dal buco della rete e allontana pur qualcuno prossimo nella lista con l'incarico di burattinaio.

 Nella prima metà degli anni ottanta abitavo a Torino nel quartiere “ la barca” ho questa città nel cuore.

 Qui producevo nel 1983 il QUADRO SPORCO, era un mix di colori primari su una tela 50cm. x 60 cm, il rimescolamento l'aveva reso quasi monocromo simile alla pelle di un rinoceronte.

 Dalla sua luce intensa e tattile mi resi conto che dal quadro sporco avrei potuto realizzare un fantastico sogno,lasciare una traccia nella storia dell'arte,ancora oggi sarebbe un illusione se non ci credessi fino in fondo, il lavoro de LE CINQUE FASI ( 1984) è immediatamente successivo al Quadro sporco ( 1983).

 QUADRO SPORCO.

 Il quadro sporco è l'ultimo dipinto a colori raggiunto al culmine di una ricerca artistica intorno alla pittura durata dieci anni, e conclusa a Torino nel 1983. Con quel dipinto quasi monocromo entro in crisi con la pittura, secondo me il momento più atteso e sconvolgente di un artista.

QUINTA FASE

In questa pagina potete leggere la teoria rivoluzionaria dell'artista Pintapiuma, teoria e pratica nascono a Torino nel 1984 ed ancora oggi vivono l'unicità del suo genere, infatti non segue l'impostazione del lavoro ciclico comune agli artisti ma si distingue per aver inserito tutta la storia dell'arte in ognuna delle cinque fasi, per questo si chiana lavoro interfasico.

 

PRIMA FASE: Fossile

PRIMA FASE: Fossile - Pintapiuma

La prima fase che ho titolato: "Il Fossile" mi fa ripensare al mio rapporto con un decennio vissuto tra tele e colori, guardo il paesaggio e mescolo i colori che diventano i miei colori, per provare ancora l'emozione del poeta pittore, per poi misurare la tela pronta sul cavalletto dove lascio in modo minimale la traccia della misura scritta con gli stessi colori tratti dal paesaggio o altro.

In questa prima fase userò manualmente sempre il metro come l'uomo ancor oggi misura il suo spazio per identificarsi in esso.

11 ottobre 2012 Claudio Ruggieri alias Pintapiuma

 

Seconda Fase, Figura Concettuale (Second Phase Conceptual Figure)

Seconda Fase, Figura Concettuale (Second Phase Conceptual Figure) - Pintapiuma

L'immagine, il segno,la forma,l'armonia,il bianco e nero ed il chiaro scuro, sono elementi compresi all'interno della seconda fase. Il titolo, Figura Concettuale,segnala la presenza del contenitore.

Terza e Quarta Fase (Third and Fourth Phase)

Terza e Quarta Fase (Third and Fourth Phase) - Pintapiuma

Terza Fase, Non Fossile (Third Phase Not Fossile)

La terza fase si concentra sull'uso di un solo colore, che si distingue nella misura riportata , entra in campo il metro mentale ad esempio potremmo vedere scritto 1m x 1m con il colore blu su un supporto di 50 cm x 60 cm, l'idea non entra in questo spazio. L'artista focalizza un colore nella sua testa facendo agire le cellule nervose,l'artista non si misura più con il paesaggio e nascono inversioni di tendenza come la dicitura IL COLORE VIVE NEL BUIO DEL BARATTOLO, quindi il primo colore che viene focalizzato è già misura. L'energia che viene tradotta in realtà fisica viaggia sospesa nello spazio tra me e la tela.

 Quarta Fase, Sgretolamento Portavoce (Fourth Phase Crumbling Mouthpiece)

Nella quarta fase ho un supporto come contenitore, sempre vuoto, come lo è ad esempio una tela bianca alla quale sono collegati a margine alcuni tubi colorati che scendono sino a toccare terra, a dirmi che è avvenuto completamente lo svuotamento dei colori dal contenitore. Se nella seconda fase si parla del segno e del bianco e nero, nella quarta fase si parla dei colori che scendono sino a toccare terra, altrimenti l'energia tornerebbe indietro per ricollocarsi esattamente nel punto in cui nasce.

 

Quinta Fase, Ritualismo Del Genere. (Fifth Phase General Ritual)

Quinta Fase, Ritualismo Del Genere. (Fifth Phase General Ritual) - Pintapiuma

Bene, ora che abbiamo percorso insieme come un itinerario nella storia dell'arte, dove ciascuno ha visto solo ciò che voleva vedere , la pittura nel caso specifico assume un valore di piena visibilità con il Quadro sporco. Ora possiamo diventare parte dell'opera dell'artista fruendo di questi palchetti colorati. Il modo di consumare un rituale è strettamente personale o può anche avere una forma pubblica, in questo caso lo si può intendere anche come la realizzazione di oggetti di consumo giornaliero a vocazione artistica.

Si sceglie il palchetto di colore: rosso, giallo, blu, verde, bianco, per arrivare a consumare l'immagine riacquistando il collegamento con la propria radice

Ogni giorno è possibile consumare questo rituale una o più volte quando se ne sente il bisogno, altrimenti questi colori vivrebbero nel buio del barattolo.

Quando sei sul palchetto colorato tu sei il PENSIERO e lui è la tua RADICE,e come una pianta epifita che vive appoggiata al terreno assorbi L'ACQUA CHE C'E NELL'ARIA.

Eventi

Mostra di Carla Sanguineti

Mostra di Carla Sanguineti al Galata museo del mare Genova Inaugurazione 20/11/15. A cura di Claudio Ruggieri Galleria Pinta, testi critici Ivan Fassio, Giovanna...

Lucio Pozzi - il Pieno Vuoto (The Empty Full)

Mostra personale di Lucio Pozzi “Il Pieno Vuoto/The Empty Full” presso i nuovi spazi della Galleria Pinta a Genova in via Borgo degli Incrociati 99 rosso A...

Link Collegati